iniezioni di risanamento Drytech

RISANAMENTI SENZA DEMOLIZIONI E CON VERIFICA IMMEDIATA

I sistemi Drytech per il risanamento delle infiltrazioni si basano su iniezioni di resina acrilica DRYflex praticate dall’interno della struttura:
quindi senza sbancamenti o demolizioni e, soprattutto, senza condizionare l’operatività della struttura stessa.

DRYflex è una resina acrilica elastica ed espandente, che sigilla per pressione fessure e giunti all’origine delle infiltrazioni.

Dalla diga alla cantina privata l’esito dell’intervento è immediatamente verificabile a occhio nudo.

applicazioni

sistemi d’iniezione

Le tecniche di intervento sono specifiche per il tipo di struttura.

Per il risanamento del calcestruzzo si praticano delle iniezioni puntuali nelle fessure o nei giunti all’origine dell’infiltrazione (a sinistra).

Nelle strutture in sasso, mattoni o bilastra viene invece applicata la tecnica della velatura che, attraverso un reticolo di iniezioni, crea una barriera impermeabile continua di resina a tergo delle pareti (a destra)

RESINA DRYFLEX

PRATICA. espanDENTE. REINIETTABILE.

DRYflex è la resina acrilica elastica ed espandente che impermeabilizza le fessure sigillandole per pressione. Per questo non richiede alcuna pulizia o preparazione delle fessure.

La riuscita dell’intervento di risanamento è immediatamente verificabile a vista. L’elasticità della resina permette re-iniezioni successive.

Inoltre DRYflex è efficace anche in presenza di acqua e la potenza della macchina d’iniezione D1 permette di esercitare sempre una pressione superiore a quella dell’acqua, espellendola dalla struttura.
Per questo il Sistema Drytech viene impiegato perfino nel risanamento di dighe in attività, senza dover svuotare gli invasi. 

velatura

sasso. mattoni. bilastra

La tecnica della Velatura impermeabilizza elementi strutturali particolarmente porosi o permeabili, creando un velo di resina compatto e continuo all’esterno della parete in sasso, mattoni o bilastra.

Iniettata attraverso un reticolo di fori, la resina DRYflex si diffonde da ciascun punto in modo radiale, formando un manto impermeabile e continuo a protezione della parete.

La tecnica della Velatura è conforme alla raccomandazione WTA 4-6-98.

canalizzazioni impianti elettrici

Guarnizioni ex-post

Se la canalizzazione dell’impianto elettrico ha una perdita o subisce una rotturanel suo percorso sotterraneo esterno alla costruzione (ad esempio durante il reinterro), diventa un canale privilegiato per le infiltrazioni.

Le Guarnizioni Ex-post DRYset permettono di impermeabilizzare la canalizzazione in pochi minuti dall’interno della struttura, senza rimozione dei cavi e senza interruzioni della fornitura elettrica.

Le guarnizioni sono realizzate su misura in base al diametro interno del tubo e al tipo e numero di cavi che lo attraversano.

L’installazione non richiede né sospensioni dell’elettricità né interventi sull’impianto, grazie all’ingegnoso sistema che incorpora i cavi nella guarnizione.

Referenze

100 cantieri all'anno, dalla metropolitana alla cantina